Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Ordine di Malta

Notizie

Il Grande Ospedaliere dell’Ordine di Malta in visita ufficiale nella Repubblica di Serbia

Belgrado, 09/12/2016 


Il Grande Ospedaliere del Sovrano Ordine di Malta, principe Dominique de La Rochefoucauld-Montbel, si è recato in visita ufficiale a Belgrado l’8 dicembre 2016, su invito del Ministro della sanità della Repubblica di Serbia, Zlatibor Lončar.

L’incontro tra i due ministri si è svolto a Palazzo Serbia, sede del governo, in un’atmosfera cordiale. Durante i colloqui, il ministro Zlatibor Lončar ha manifestato la riconoscenza del governo per le importanti attività in ambito umanitario e sociale svolte nel Paese negli ultimi anni dall’ambasciata dell’Ordine di Malta. Particolare riferimento è stato fatto al progetto “Make a WISH to the Sovereign Order of Malta” (Esprimi un desiderio al Sovrano Ordine di Malta), che ha riscosso grande successo nell’esaudire i desideri di centinaia di bambini e adolescenti svantaggiati nel 2015 e nel 2016. La volontà è di proseguire il progetto anche nel 2017.

Uguale apprezzamento è stato espresso per il lavoro dei volontari dell’Ordine, coordinati dal Malteser Germania e dal corpo di soccorso ungherese dell’Ordine di Malta, in favore di malati e anziani nonché dei rifugiati provenienti da Paesi del Medio Oriente e fermi al confine con l’Ungheria.

Il Grande Ospedaliere e il Ministro hanno parlato anche del miglioramento dell’attuale Accordo umanitario bilaterale, al fine di renderlo più efficace.

La visita è proseguita con l’incontro con il Ministro del lavoro, dell’impiego, dei veterani e delle politiche sociali, Aleksandar Vulin, che ha affrontato la questione dei migranti, sottolineando come siano almeno un milione i migranti che hanno attraversato la Serbia. L’ambasciatore dell’Ordine presso la Repubblica di Serbia, Alberto di Luca, ha ricordato l’aiuto portato dall’Ordine con la distribuzione di generi di prima necessità e ha espresso l’auspicio che si possa riuscire a superare alcune barriere amministrative al fine di migliorare e facilitare l’arrivo degli aiuti. Il Ministro si è dichiarato d’accordo.

Il Grande Ospedaliere e l’Ambasciatore Alberto di Luca hanno successivamente ricevuto, nell’ambasciata dell’Ordine, il Nunzio apostolico Mons. Luciano Suriani e l’Arcivescovo cattolico di Belgrado, Mons. Stanislav Hočevar.

grande ospedaliere ordine malta visita ufficiale repubblica serbia

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, info@orderofmalta.int